Principale Attività Commerciale 20 suggerimenti per stabilire un programma di donazioni aziendali

20 suggerimenti per stabilire un programma di donazioni aziendali

affari aziendali che danno idee filantropiche ai programmi di coinvolgimento dei dipendentiLe donazioni aziendali sono una tendenza in crescita e degna nei luoghi di lavoro. Le aziende vedono la necessità di restituire e i dipendenti si sentono a proprio agio nel lavorare per un'organizzazione che ha a cuore le persone, la loro comunità e il pianeta. I programmi di donazioni aziendali avranno un aspetto diverso per ogni azienda, ma ecco 20 suggerimenti per aiutarti a iniziare.

Quando, dove e come iniziare

  1. Inizia dall'inizio - Stabilire un programma di donazioni aziendali alla fondazione della tua organizzazione, anche se piccola. Ciò sancisce la donazione come valore fondamentale per l'azienda e puoi sempre far crescere il programma man mano che il business cresce.
  2. Diventa locale - Se hai bisogno di un buon trampolino di lancio per il coinvolgimento di base della comunità, inizia con il tuo United Way locale. Combattono per la salute, l'istruzione e la stabilità finanziaria di ogni persona in ogni comunità. Quindi, una volta che ti sei maggiormente impegnato con le esigenze della tua comunità, puoi diramarti in altre aree di donazione in linea con la missione della tua azienda.
  3. Prova i gruppi noti - Alcune opzioni più specifiche per la comunità includono la tua sinfonia locale, balletto, scuola d'arte, Boys and Girls Club, esercito della Salvezza o banca del cibo. Operazione Christmas Child e gli sforzi di Angel Tree sono generalmente stagionali ma molto degni di considerazione. Suggerimento geniale : Ottieni idee per organizzare una vacanza Angel Tree.
  4. Pensa globale - Considera l'idea di supportare filtri per l'acqua, zanzariere o un pozzo attraverso un'organizzazione per lo sviluppo dei bambini come Compassion International o World Vision. Alcune organizzazioni non profit offrono persino viaggi in cui i dipendenti possono visitare il lavoro in cui hanno investito.

Come selezionare le tue cause

  1. Identifica le organizzazioni non profit - Trova un'organizzazione senza scopo di lucro che soddisfi un'esigenza che rifletta la passione e il battito del cuore della tua azienda. Questo non solo riflette la coerenza nella tua missione generale, ma rende più facile per i tuoi dipendenti sostenere la causa. Ad esempio, una società di ingegneria può sostenere l'istruzione in ingegneria attraverso borse di studio o iniziative di ingegneria nelle scuole superiori. Questo non solo aiuta i singoli studenti, ma garantisce all'organizzazione una futura forza lavoro e si spera che i dipendenti si vedano come fonte di ispirazione per la prossima generazione di ingegneri.
  2. Diversificare - Non pensare di dover individuare solo una causa specifica. Se sei quella società di ingegneria, puoi anche investire in una varietà di altre cause, dall'energia rinnovabile all'innovazione biomeccanica. Trova almeno un'organizzazione no profit locale e una causa internazionale.
  3. Sii proattivo e strategico - Nella scelta di un'organizzazione non profit da sostenere, fai i compiti e seleziona una causa che sta effettuando un cambiamento positivo. Guarda le loro relazioni annuali passate per determinare il loro impatto e come gestiscono le loro finanze. Parla con altri partner che stanno già supportando l'organizzazione per acquisire una comprensione della loro esperienza di lavoro con loro.
  4. Imposta parametri chiari - Per evitare lo slittamento della missione, imposta parametri chiari che determinano il tipo di causa che scegli. Ad esempio, il presidente dell'azienda può avere un progetto per animali domestici, ma se non rientra nei parametri stabiliti per la donazione, allora è molto più facile dire di no.
  5. Seleziona una causa - Quando arriva il momento di scegliere i tuoi partner donatori, chiediti se riesci a vedere i tuoi dipendenti che si collegano alla causa. Questo aiuterà con il morale e renderà più facile costruire lo slancio dopo la fase di istruzione iniziale.

Come navigare tra le implicazioni fiscali e la documentazione

  1. Gestisci i contributi aziendali - Un programma di donazioni aziendali consente alle società di versare contributi deducibili dalle tasse a organizzazioni 501 (c) (3) idonee selezionate dall'azienda, dai dipendenti o da entrambi. Tutti i tipi di attività possono richiedere un contributo di beneficenza per la somma di denaro che danno in beneficenza, ma ci sono dei limiti su quanto è deducibile nell'anno in corso, quindi è meglio consultare il proprio consulente fiscale.
  2. Abbina i contributi dei dipendenti - Un programma di donazioni aziendali può essere strutturato in modo da consentire all'azienda di compensare i contributi dei dipendenti fino a un determinato importo, il che consente ai dipendenti di avere un impatto maggiore con le loro donazioni di beneficenza. Metti i parametri intorno ai regali corrispondenti. Ad esempio, l'azienda può dire: 'Amiamo i cani e gli alberi, ma tutti i regali corrispondenti devono essere destinati a un'area di necessità umana'. Ciò impedisce che i regali abbinati vadano in aree che non sono in linea con i valori fondamentali dell'azienda.

Come promuovere e comunicare la donazione

  1. Brand Giving - Abbinare la comunicazione alla cultura aziendale. Rendilo divertente! Ad esempio, chiedi ai dipendenti di inviare opere d'arte o uno slogan per la campagna annuale di donazioni con il marchio dell'azienda. Chiedi a un comitato di selezionare i finalisti e gli ufficiali dell'azienda possono selezionare l'idea vincente. Quindi usa il design o lo slogan vincente nella comunicazione della campagna, su magliette e segnaletica, ecc.
  2. Organizza un incontro e saluto - Organizza un pranzo e impara con un rappresentante dell'organizzazione non profit. Dare un volto al nome rende più probabile che i dipendenti si impegnino per una causa. Inoltre, li aiuta a connettersi più profondamente con la loro comunità. Suggerimento geniale: Raccogli RSVP per un pranzo con un iscrizione online .
  3. Commercializza la causa - Genera buzz sui social media sulle tue reti interne. Ad esempio, hai una newsletter, una bacheca o una intranet regolari per i dipendenti in cui puoi comunicare? Rendi le donazioni aziendali una parte di routine del business che è invischiata nella cultura aziendale.
  4. Continuate a comunicare - Aggiornare i dipendenti per tenerli impegnati e ricordare loro che fanno parte del successo dell'organizzazione non profit. Passa regolarmente le newsletter dell'organizzazione no profit ai dipendenti e assicurati che tutte le opportunità di volontariato e donazioni siano pubblicizzate.
Organizza online volontari senza scopo di lucro con la programmazione dell Modulo di iscrizione online per volontari senza scopo di lucro

Come incoraggiare la partecipazione dopo la spinta iniziale

  1. Mettersi in gioco - Per un'organizzazione no profit locale, incoraggia i dipendenti a fare volontariato, donare e visitare le operazioni dell'ente di beneficenza. Quando i dipendenti possono incontrare di persona i beneficiari e ascoltare le loro storie, è molto utile ispirare il loro sostegno a lungo termine.
  2. Dare incentivi ai volontari - Per promuovere il coinvolgimento, offrire ai dipendenti del tempo libero retribuito per fare volontariato individualmente o come gruppo. Ad esempio, il dipartimento marketing potrebbe impiegare un venerdì pomeriggio per fare volontariato insieme. Questo crea unità di squadra e coinvolge ulteriormente i dipendenti con l'organizzazione non profit. Suggerimento geniale: Organizza una giornata di servizio aziendale con un iscrizione online .
  3. Obiettivi stabiliti - Includere costantemente i partner negli aggiornamenti dell'azienda e fissare obiettivi chiari. Ad esempio, stabilisci obiettivi di partecipazione dei dipendenti ogni anno e dai una ricompensa quando l'obiettivo viene raggiunto. Divertiti con questo: forse un dirigente si raderà la barba di lunga data se l'azienda supera un obiettivo di partecipazione o un altro leader della squadra si offrirà volontario per farsi una torta in faccia.

Come valutare se la tua donazione sta avendo un impatto

  1. Ricerca e valutazione - Esamina i rapporti annuali e i 990 di una società, la maggior parte sono disponibili online. Se sei un donatore più grande e hai un particolare obiettivo del programma, assicurati di programmare un check-in regolare con l'organizzazione non profit. Non vuoi scoprire alla fine dell'anno che l'organizzazione non profit non sta sfruttando al massimo le tue donazioni aziendali.
  2. Costruisci relazioni tra le organizzazioni - Stabilire un buon rapporto con il direttore esecutivo dell'ente di beneficenza e / o il responsabile dello sviluppo. Una comunicazione aperta e onesta sulle sfide e sui risultati dell'organizzazione non profit andrà a vantaggio di entrambe le parti.

Infine, rendilo divertente! C'è molta verità nel vecchio adagio esso è meglio dare che ricevere . Quando incoraggi i tuoi dipendenti a donare rendendolo divertente e coinvolgente, i tuoi soldi faranno molta strada. Ulteriori informazioni sui programmi di donazioni aziendali di DesktopLinuxAtHome Qui .



Andrea Johnson è un texano nativo che vive a Charlotte, N.C., con suo marito e due figlie. Le piace correre, fotografare e buon cioccolato.


DesktopLinuxAtHome semplifica l'organizzazione aziendale.


Articoli Interessanti